02ott

Da gennaio 2018 parte la sperimentazione dell' integrazione dei droni in Fleetness.

| Return

In cinque anni, ogni trasportatore avrà a bordo, assieme al sistema GPS e agli altri strumenti di bordo, un nuovo compagno digitale: un drone per automatizzare le consegne dell'ultimo miglio.

Questo è uno scenario in cui il gruppo di lavoro di Fleetness crede, tanto da far partire la sperimentazione già dal prossimo gennaio. Questo è il classico scenario dove,racconta  al lancio del progetto Fabio Ferrara CEO di Digital Queen,  nel quale la tecnologia è già matura, la società civile ,le normative e le operation della logistica sono in ritardo. Vogliamo dare un contributo a colmare questo gap e a integrare questa tecnologia nell'operation della logistica italiana.

Le sperimentazioni avviate in questo campo sono ancora limitate alle aree rurali di alcuni paesi pionieri nell'innovazione. Caratteristica innovativa del progetto di ricerca Fleetness, è quella di testare le funzionalità di questi prodotti, integrati in un tool pensato per gestire in maniera digitale e innovativa l'ultimo del processo di consegna. Lo studio si propone di testare la tecnologia integrata in un area popolata, avendo il drone sorvegliato da un operatore nel periodo di sperimentazione.

Seguite i nostri canali social, per aggiornamenti e fotografie di questa interessante iniziativa

Cerca

Recenti